Home / Società / Riferimenti / Case Study

Industria Retail

Il Prototipo di Trolley su Larga Scala la fa da protagonista nel lancio del nuovo prodotto

Cliente:

Supercart

Divisione:

Prototipazione

Attività:

Supercart, azienda leader nella fornitura di carrelli della spesa di plastica, si rivolse ad ARRK per lo sviluppo di un modello di prototipo interamente funzionale che consentisse loro di valutare il nuovo progetto.

Traguardi e Risultati:

  • Dopo una visita allo stabilimento Arrk a Gloucester nel Regno Unito, il Site Manager e anche leader di progetto Craig Vickers poté guidarli attraverso i vari processi che avrebbero avuto a disposizione. Fra questi la Stereolitografia, la Sinterizzazione Laser Selettiva, la Modellazione a Deposizione Fusa (FDM) e ovviamente i servizi a valle, come le colate di poliuretano e i nostri servizi di verniciatura e testurizzazione. La prima preoccupazione di Supercart era relativa al funzionamento, all'accatastamento e all'aspetto del loro modello, spiegando che l'accatastamento rappresentava un fattore essenziale per i potenziali acquirenti del loro prodotto, dato lo spazio limitato disponibile quando i carrelli non vengono utilizzati.
  • Tenendo in considerazione questo criterio, ARRK consigliò a Supercart la produzione di un modello di prototipo di dimensioni reali ottenuto con la Sinterizzazione Laser Selettiva (SLS), per far fronte alle varie esigenze. Grazie all'utilizzo di polvere di Nylon Rinforzata con Fibre di Vetro per produrre il carrello in una serie di sezioni, il processo offriva al cliente anche eccellenti caratteristiche di resistenza, durabilità e rigidezza. In un primo momento Martin Burgess e il suo team realizzarono 3 modelli di prototipi con SLS, in un lasso di tempo di circa 2 o 3 settimane, integrando numerose modifiche al progetto. Con 3 macchine SLS disponibili presso la sede di Gloucester, ARRK garantì al cliente una tempistica estremamente breve, facendo loro risparmiare tempo e denaro.
  • Dopo fasi di assemblaggio e test, furono apportate e integrate con successo diverse modifiche, inserendole nelle unità esistenti. Operando con questa modalità fin dall'inizio si risparmiò tempo prezioso ed si evitarono inutili costi supplementari in quanto non fu necessario ricostruire nuovamente l'intero carrello!
  • Sulla base dell'ottima riuscita del progetto e nei tempi stabiliti, Supercart decise di esporre il nuovo carrello nel loro stand alla fiera mondiale del commercio retail "EuroShop" tenutasi a Dusseldorf in Germania.
  • Per creare un impatto visivo più importante, uno dei carrelli fu stato completamente finito e verniciato in rosso e argento. Dopodiché fu appositamente imballato e consegnato direttamente all'evento fieristico a Dusseldorf dove fu messo in bella mostra all'interno del loro stand, attirando l'attenzione e il consenso di molti. Di conseguenza, successivamente fu finito interamente anche un altro carrello che poi venne consegnato in un altro stabilimento di Supercart su richiesta del cliente.
  • A fronte del successo di questo progetto, da Supercart arrivò la richiesta di prototipi di numerosi altri modelli per lanci futuri.
back